HOME

XIII Edizione

Finalisti - Vincitori

Programma

Serata Finale

Archivio

    Partners
         

PROGRAMMA        

 

    PROGRAMMA                                                             [ Scarica Versione PDF ]

 

venerdi 18 Novembre

PEDASO - CineTeatro Valdaso - ore 21.00

Tutto inizia sempre
Concerto del cantautore Marco Rovelli
Ingresso libero


Sabato 19 Novembre

MONTEGRANARO - Associazione culturale PhilosofArte (C.so Matteotti 7) - ore 19.00

Aperitivo e Presentazione del libro di Marco Rovelli:
“La guerriera dagli occhi verdi” (Giunti)
L’autore conversa con Francesco Marilungo (Università di Exeter - GB)


Domenica 20 Novembre

ALTIDONA - Teatro comunale - ore 17.00

Essere sociale
L’aggregazione di ieri, in una socialità che cambia


Inaugurazione della mostra fotografica collettiva di:

Luigi Crocenzi, Romano Folicaldi, Vittorio Gioventù

Intervengono: Peppino Buondonno, Romano Folicaldi, Renato Novelli
Coordina: Pacifico D’Ercoli

Sessanta fotografie, divise in quattro sezioni. Tre fotografi hanno raccontato, con i loro scatti, uno spaccato della vita fermana degli anni '60 e '70. Il filo conduttore è la socialità, intesa come opportunità di conoscenza e condivisione di interessi e di bisogni, di elevazione delle relazioni sociali e personali: dalle fotografie di Romano Folicaldi, che si soffermano su alcuni momenti di alto valore politico e culturale, che escono dagli spazi chiusi per aprirsi in un'azione coinvolgente con la città; a quelle della giocosa e travolgente marcialonga raccontata da Vittorio Gioventù; per terminare con il ritorno, intimo ed intenso, alla spiritualità forte e struggente del viaggio a Loreto di Luigi Crocenzi.

INAUGURAZIONE domenica 20 novembre 2016 - ore 17,00
ORGANIZZAZIONE
Altidona Belvedere, Fototeca Provinciale di Fermo
APERTURA MOSTRA
dal 20 novembre al 28 dicembre
ORARI
dal 22 novembre al 4 dicembre 16,00 / 19,30
Dicembre:
sabato e domenica 16,00 / 19,30
Apertura straordinaria
giovedì 8 dicembre 16,00 / 19,30
INFO
altidonabelvedere@aruba.it - info@fototecafermo.it - tel. 3480331387


Lunedì 21 novembre

FERMO - Caffè letterario - ore 18.00

Presentazione del libro:
Itaca sparita. Fermo nelle opere di Luigi Di Ruscio

A cura di Gianni Cisbani
Letture di Oberdan Cesanelli


Giovedì 24 novembre

FERMO - Sala Postacchini, Hotel Astoria - ore 18

Sud

Inaugurazione della Mostra fotografica di Alessandro Miola
Interviene: Paolo Padovani

Venti scatti, il racconto di un viaggio, un reportage nelle regioni dell’Etiopia meridionale; dove, da anni, la Comunità Volontari per il Mondo opera per la realizzazione di pozzi d’acqua e centrali a biogas. Le condizioni di vita difficili, di un’umanità povera e dignitosa, in villaggi remoti degli altopiani etiopi; la narrazione di un’esperienza solidale, di uno dei tanti progetti di cooperazione decentrata, finalizzati a garantire autonomia e diritti nelle sfere più elementari.
All’ipocrisia di chi dice: “Aiutiamoli a casa loro”, per chiudere le porte in faccia a profughi e migranti, questi scatti rispondono: lo stiamo già facendo, e non da oggi. Ma evidentemente non basta; se il nord del mondo alimenta le guerre ed un modello di sviluppo distruttivo, non basta. Dunque, li aiutiamo là e qua; dovunque un essere umano abbia bisogno e dovunque venga negato un diritto. La solidarietà è sempre biunivoca, perché il mondo è uno, è piccolo ed è di tutti.
Drammi e splendore del Corno d’Africa vivono negli sguardi e nei paesaggi di queste foto, che sono – insieme- un segno di amore e responsabilità.

INAUGURAZIONE giovedi 24 novembre 2016 - ore 18,00
APERTURA MOSTRA dal 24 novembre all’ 8 dicembre
ORARI da martedì a domenica 10.30-13.00 / 15.30-18.30
INFO tel. 0734 / 217140
 


Venerdì 25 novembre

PORTO SAN GIORGIO - Teatro Comunale - ore 17,30

L’Italia oggi. Come cambia un paese

Intervengono:
Aldo Bonomi
(sociologo)
Pier Luigi Celli (Senior Advisor Poste Italiane)

Coordina: Angelo Ferracuti


Sabato 26 novembre

FERMO - Sala Lettura, Biblioteca civica “R. Spezioli” - ore 17,30

Restiamo umani, ma non inermi

Intervengono:
Alessandro Portelli
(storico)
Igiaba Scego
(scrittrice)

Coordina: Andrea Braconi

Presentazione del Catalogo ed inaugurazione della Mostra fotografica
Aritmie
A cura dei progetti SPRAR - Cooperativa NuovaRicerca.AgenziaRes 

Laboratorio di Umanità
“Ho un cugino che ha attraversato il deserto del Sahara a piedi per raggiungere l’Europa. In un’altra epoca e con un’altra pelle avrebbe potuto essere un celebre esploratore...” comincia così l'articolo - apparso su Internazionale del 9 luglio 2015 - dal titolo eloquente: “Vogliamo quello che volete voi”, a firma della venticinquenne scrittrice nigeriana Chibundu Onuzo.
Chi, come noi, lavora nell’accoglienza non può limitarsi ad offrire una coperta e un pasto caldo. Chi, per professione o per passione, fa questo “lavoro” è tenuto ad accogliere, cioè ascoltare, capire, confrontarsi,offrire e ricevere. In un’epoca in cui ormai ci si vanta di respingere i disperati, noi diciamo che le persone devono potersi spostare per avere una vita migliore; e le persone valgono molto di più delle cose.
Per questo, da due anni abbiamo avviato un gruppo con i fotografi Ennio Brilli, Umberto Bufalini e Gianfranco Mancini, con il giornalista Andrea Braconi e con l'esperto grafico Noris Cocci, tutti amici ed allievi del maestro Mario Dondero.
Di questo gruppo fanno parte anche Nihat, Mary, Mercy,Akhtar, Taifoor, Babar, Soultan, Lole, Muhamed Lamin, Uzbek, Hassan, Djibriel, John e tanti altri ed altre che ci hanno insegnato come si può attraversare l’inferno restando umani. Un laboratorio di fotografia che si è trasformato in laboratorio di umanità.

Maria Jolanda Dezi
(Coordinatrice Sprar)

Marco Milozzi
(Operatore referente Progetti di inclusione sociale e culturale)

ORGANIZZAZIONE Progetti SPRAR e NuovaRicerca.AgenziaRes
INAUGURAZIONE Sabato 26 Novembre - ore 17,30
Sala Lettura, Biblioteca civica “R. Spezioli”
APERTURA MOSTRA dal 26 Novembre 2016 al 6 Gennaio 2017
ORARI da martedì a domenica 10.30-13.00 / 15.30-18.30
INFO SPRAR 392 8872577 / Tel. 0734 217140


sabato 26 novembre

CAPODARCO DI FERMO - Teatro Nuovo - ore 21,15

S/guardo oltre. Spodestati, migranti e viaggiatori

Concerto di: Marco Milozzi & Adamsberg Group
Ingresso: € 10


Domenica 27 novembre

MONTE VIDON CORRADO - Teatro comunale - ore 18.00

Solitudine postmoderna

Proiezione dei lavori fotografici di Vito Sforza

Intervengono: Maria Rita Bartolomei, Vito Sforza, Daniela Simoni

A cura del Centro studi “O.Licini”


Mercoledì 30 novembre

MONTEGRANARO - Biblioteca comunale - ore 21.00

Proiezione del Film-documentario: This Was Hasankeyf (2015)

Regia: Tommaso Vitali
Ricerche e testi: Carlotta Grisi e Francesco Marilungo
Intervengono: Francesco Marilungo e Tommaso Vitali


Giovedì 1 dicembre

PORTO SAN GIORGIO - Sala Castellani
ore 18.00

Presentazione dei libri:
Angelo Ferracuti, Addio. Il romanzo della fine del lavoro (Chiarelettere)

Angelo Mastrandrea, Lavoro senza padroni (Baldini & Castoldi)

Conversazione tra gli autori


Venerdì 2 dicembre

FERMO - Sala Lettura, Biblioteca civica “R. Spezioli”
ore 17,30

Presentazione del libro di Claudio Magris:
Non luogo a procedere (Garzanti)

L’autore ne discute con Massimo Raffaeli

 Al termine, consegna del Premio “Lettere e Arti” 2015 a Claudio Magris

 

FERMO - Sede Contrada Fiorenza (Via Pio Marrozzini, 11)
ore 21.00

Presentazione del libro di Massimo Gezzi
Uno di nessuno. Storia di Giovanni Antonelli, poeta (Casagrande)

Poema musicale scritto ed eseguito dal vivo, da Massimo Gezzi e Roberto Zechini


sabato 3 dicembre

FERMO - Aula magna Liceo Scientifico “T. C. Onesti”
ore 10.30

Gli scrittori incontrano gli studenti

Intervengono: Stefano Valenti e Simona Vinci

Coordina: Angelo Ferracuti


sabato 3 dicembre

PORTO SAN GIORGIO - tEATRO COMUNALE
Ore 21,00

Serata finale

condotta da Marino Sinibaldi

vincitori/finalisti:
ROSA MATTEUCCI
STEFANO VALENTI
SIMONA VINCI

Premio “Premio “Mario Dondero” per l’impegno civile” a Gino Strada
Ritira il premio Cecilia Strada, Presidente Emergency

Premio “Opera Prima Stefano Tassinari” a Gabriele Di Fronzo
per ”Il grande animale” (Nottetempo)

Premio “Cultura e Impresa” a Gabriele Gabrielli
Fondazione ”Lavoro per la persona

Lucia Ferrati legge Volponi

Musica dal vivo Francesco Di Rosa (oboe)


 

         
         

[ PARTNERS ]